STRUMENTI DI FINANZIAMENTO

8 febbraio, 2010 / Comments (0)

Uncategorized

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha avviato una serie di interventi per rendere meglio e più facilmente utilizzabile l’energia elettrica prodotta da impianti fotovoltaici nel Sud.

E’ stata firmata una convenzione tra il Ministero ed Enel Distribuzione per l’attuazione di un programma triennale di interventi, per complessivi 77 milioni di euro, per rendere l’assetto della rete di distribuzione dell’energia elettrica in media tensione più favorevole all’inserimento e all’utilizzo di energia prodotta da impianti fotovoltaici di piccola taglia (ossia con una potenza installata compresa tra 100kW e 1MW) in alcune aree pilota in Campania, Calabria, Puglia e Sicilia.

Il programma di investimenti rappresenta un passaggio rilevante per l’attuazione del Programma Operativo Interregionale (POI) Energia che ha tra i suoi principali obiettivi l’aumento della quota di energia da fonti rinnovabili e il miglioramento dell’efficienza energetica, promuovendo le opportunità di sviluppo locale.

Al POI Energia sono assegnate risorse provenienti dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR) e dal contributo nazionale ex legge n. 183/87, a cui si aggiungono quelle destinate al Fondo per le Aree Sottoutilizzate (FAS).

POI ENERGIA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *